Bike

Nasce la Giornata Mondiale della Bicicletta.  L’assemblea generale dell’Onu ha adottato questa risoluzione all’unanimità

La 72ima Sessione Ordinaria dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, riunitasi a New York il 12 aprile scorso, ha adottato una risoluzione con cui il 3 Giugno è stato dichiarato Giornata Mondiale della Bicicletta. La risoluzione è passata col voto favorevole di tutti i 193 stati membri. La proposta era stata presentata dall’Ambasciatore Aksoltan Ataeva, Rappresentante Permanente del Turkmenistan presso le Nazioni Unite, con l’appoggio di 56 Paesi. Gli stati membri, così come gli altri stakeholders pubblici e privati, sono stati invitati a promuovere e a celebrare questa nuova occasione. Si chiede inoltre agli stati membri di migliorare la sicurezza sulle strade, con un’attenzione particolare per la sicurezza di ciclisti e pedoni.
Nella sezione del portale ONU dedicata alla nuova ricorrenza, l’Organizzazione sottolinea l’importanza della bicicletta in quanto mezzo di trasporto semplice, economico e amico dell’ambiente. Ma la bicicletta, precisa l’ONU, è qualcosa di più di un semplice mezzo di trasporto. L’ONU lo definisce infatti uno “strumento di sviluppo”, che facilita l’accesso all’educazione, alle cure e allo sport. Viene inoltre messo in evidenza come la sinergia che si crea fra la bicicletta e il suo utente favorisca la creatività e l’impegno sociale, dando all’utente una consapevolezza immediata dell’ambiente che lo circonda.
A contribuire alla recente decisione delle Nazioni Unite è stata soprattutto la campagna condotta in tal senso dalla World Cycling Alliance (WCA) e dalla European Cyclists’ Federation (ECF). Nel 2015, le due organizzazioni consegnarono all’ONU un documento intitolato “Cycling Delivers on the Global Goals!” Il documento sottolineava il contributo diretto della bicicletta al raggiungimento di 11 dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG o Sustainable Development Goals) creati e promossi dall’ONU.

L’Italia ha già anche una sua Giornata Nazionale della Bicicletta, istituita nel 2010 su iniziativa del Ministero dell’Ambiente, che si celebra la seconda domenica di maggio. La promozione dell’uso della bicicletta, che è il cuore dell’iniziativa, viene attuata tramite percorsi ed eventi in cui allo sport vengono abbinate anche attività per la scoperta del patrimonio culturale ed enogastronomico del nostro Paese.

 

 

TopSport – Luglio 2018
BANNER x sfoglio_1