Decathlon

Decathlon punta su formati di negozio innovativi. Nel futuro lab di singapore salute in primo piano e servizi avveniristici nel primo store canadese

 

È prevista per gennaio 2019 l’apertura del Decathlon Singapore Lab, il primo negozio Decathlon di questo tipo in Asia. Lo store si troverà a Kallang, in Stadium Boulevard, e si avvarrà dell’uso di tecnologie quali realtà virtuale e realtà aumentata. Il nuovo Lab nasce dalla firma di un memorandum d’intesa fra il gigante francese dell’articolo sportivo, rappresentato dal suo top manager per l’Asia Yves Claude, e Sport Singapore (SportSG), un organo facente parte del Ministero della Cultura e dello Sport di Singapore che ha come mission quella di ispirare e trasformare Singapore tramite lo sport. SportSG era rappresentata dall’omologo di Claude, Lim Teck Yin.
Decathlon ha aperto il suo primo punto vendita a Singapore nel gennaio 2016, a Bedok. Altri due punti vendita si trovano al City Square Mall e al Fairprice Hub di Joo Koon. Quest’ultimo è al momento il più grande, con una superficie di 4.000 mq. Il prossimo punto vendita di Kallang sarà installato su un terreno di proprietà di SportSG, con cui Decathlon ha stipulato un contratto d’affitto della durata di quindici anni.
Nel nuovo Decathlon Singapore Lab, i clienti potranno beneficiare di soluzioni altamente tecnologiche in vari momenti della loro esperienza d’acquisto. Potranno ad esempio testare i prodotti con simulazioni virtuali, realtà aumentata ed altri dispositivi di ultima generazione in apposite “experience zones”. Ci saranno inoltre camerini di prova connessi per accedere all’intero catalogo e foot scanner per scegliere la calzatura più adatta alla propria conformazione plantare.

La firma da parte di un ente pubblico di un memorandum d’intesa con una catena di negozi privata è un evento piuttosto anomalo. Nel caso specifico, l’accordo è motivato dall’obiettivo comune di promuovere la pratica sportiva. Il nuovo Decathlon Singapore Lab non sarà, infatti, un semplice negozio, seppure grande e moderno, ma anche uno spazio in cui organizzare corsi di fitness ed eventi sportivi e in cui i clienti potranno giocare liberamente, in apposite aree all’esterno del negozio e in maniera del tutto gratuita. Il negozio sarà inoltre munito di un Active Health Lab. Gli Active Health Labs sono strutture messe a disposizione da SportSG tramite il suo apposito programma Active Health, nelle quali vengono offerti screening di controllo medico gratuiti. Negli Active Health Lab i visitatori trovano anche una selezione di integratori per lo sport e per il fitness.
L’accordo fra Decathlon e SportSG copre altre aree di attività, fra cui le ActiveSG Academies and Clubs e gli ActiveSG Sport Centres. ActiveSG è il fortissimo movimento sportivo nazionale di Singapore e conta attualmente oltre 1,4 milioni di membri. Decathlon diventerà uno dei partner di SportSG per la fornitura di attrezzi ed abbigliamento alle ActiveSG Academies and Clubs. Ci sono attualmente 10 club e accademie ActiveSG a Singapore. Il progetto delle ActiveSG Academies and Clubs ha lo scopo di rendere lo sport accessibile a tutti, indipendentemente dal livello di forma o di abilità. Club e academy lavoreranno insieme a Decathlon anche nell’organizzazione di eventi a tema sportivo, quali roadshow e workshop. Il Singapore Sports Council (SG) ha infine annunciato il progetto di installare macchine automatiche per la vendita di prodotti Decathlon nei centri sportivi, gli ActiveSG Sport Centres, sparsi sull’isola-stato. Una partnership davvero strategica e lungimirante.

Il gruppo Decathlon è presente in 39 Paesi con oltre 1.300 negozi – 1.352 a fine 2017 –  e 80.000 collaboratori. L’azienda, che ha la sua sede principale vicino alla città francese di Lille, ha conseguito un fatturato di 11 miliardi di euro nel 2017, un incremento dell’11% rispetto al fatturato del 2016. La crescita è derivata in gran parte dall’aumento del numero di punti vendita, soprattutto al di fuori dei confini francesi. Dei 185 negozi aperti nel 2017, ben 176 sono fuori dalla Francia.
Nell’aprile di quest’anno, Decathlon ha aperto a Brossard, nella regione del Québec, il suo primo punto vendita in Canada, aggiungendo così un altro Paese alla sua già consistente presenza internazionale. Il negozio ha una superficie tra le più estese, di oltre 5.500 mq. e come il futuro store di Kallang, anche quello canadese punta particolarmente sulla tecnologia. A Brossard, il cliente non va alla cassa per far leggere i codici a barre dei prodotti e saldare il conto. Quando arriva il momento di pagare, è sufficiente lasciar cadere tutti gli articoli in una sorta di grossa scatola, che individua le etichette RFID e calcola automaticamente la somma totale senza più bisogno di una singola lettura per ciascun articolo. Il tutto si svolge in maniera assai rapida. Per gli articoli di grandi dimensioni, come le biciclette, permane il sistema di lettura dei codici a barre tradizionale.

Il primo store canadese presenta diverse altre particolarità che meritano di essere evidenziate perchè enfatizzano l’evoluzione del format del negozio fisico in maniera innovativa e tecnologica, valorizzando nel contempo le specifiche peculiarità del negozio fisico. Dispone ad esempio di una palestra completa di docce e armadietti, il cui uso viene offerto gratuitamente ai clienti. Secondo quanto riportato dal quotidiano canadese La Presse, che ha intervistato il personale del negozio al momento dell’inaugurazione, con questo tipo di servizi a valore aggiunto si tenta di andare oltre l’aspetto puramente commerciale, integrando l’offerta con qualcosa di diverso, ma pur sempre affine e complementare alla pratica sportiva. In questo senso, la palestra vuole dunque essere non solo un luogo dove fare sport, ma anche e soprattutto un punto d’incontro e di socializzazione tra le persone, in cui i visitatori-clienti possono trascorrere un po’ di tempo e conoscere altra gente. Per raggiungere il negozio di Brossard, che dista circa 15 chilometri da Montreal, Decathlon mette inoltre a disposizione della clientela nell’arco di tutta la giornata una navetta gratuita dal centro della capitale canadese.

 

 

 

TopSport – Settembre 2018
BANNER x sfoglio_1